La storia è divertente e un momento spensierato che rimarrà impressa nei nostri ricordi per qualche tempo. Tuttavia, ci sono alcune intuizioni di marketing sui social media che un piccolo imprenditore può imparare dalla campagna virale della Egg Gang. Queste informazioni includono:


Dovresti essere su Instagram

La campagna virale dell’uovo da record mondiale è iniziata su Instagram prima di essere scelta da altri siti di social media e dai media mainstream. Non hai bisogno di un uovo per diventare virale. In realtà, qualsiasi marchio può pubblicare creativamente un post su Instagram per guadagnare più visibilità e persino viralizzarsi.

Probabilmente, Instagram è più potente di altri siti di social media. Innanzitutto, la sua società madre, Facebook, espande la portata della piattaforma per un pubblico più anziano. Tuttavia, la sua caratteristica migliore è il suo algoritmo, che consente post tempestivi che non sono troppo frenetici.

In Twitter, il contenuto cade e aumenta in un breve periodo. In Facebook, potrebbe essere necessario rompere la banca per l’esposizione. Tuttavia, Instagram ha una base di utenti impegnata, una scheda Esplora e un design a scorrimento che lo rende conveniente per i contenuti virali.

Avere una missione semplice che le persone possono raccogliere

The Egg Gang ha postato l’immagine con una semplice missione: ottenere il massimo del Mi piace su un post. Le persone che hanno fatto doppio clic sul post sentivano di prendere parte a qualcosa di più grande di loro. La missione non era solo potente ma anche facile da capire. Questi due fattori hanno reso facile per gli utenti di Instagram radunarsi dietro la missione.

I post sui social media non dovrebbero riguardare solo il tuo marchio. Nel 2019, prova a creare post con missioni semplici e potenti. Tali post hanno il potenziale di diventare virali, offrendo così maggiore visibilità.

Gli utenti di Internet amano l’umorismo

Un altro motivo per cui la gente ha dato il posto ai post è che ci piace l’umorismo. Chi avrebbe pensato che una foto di un semplice uovo avrebbe finito con l’avere più Mi piace dei post di Kylie Jenner. L’account Twitter di Wendy sfrutta anche l’umorismo scherzando offendo regolarmente i fan.

Nota che i millennial e la generazione Z stanno lentamente diventando i tuoi principali clienti. Inoltre, queste generazioni odiano le marche vecchie e inaffidabili. Vogliono vedere il lato umano dei marchi.

Quindi, non aver paura di aggiungere un po ‘di umorismo ai tuoi post. Anche i marchi e le aziende eleganti nel settore formale possono trarre vantaggio dalla pubblicazione di contenuti divertenti. Tuttavia, se vai per uno scherzo o una gaga, assicurati che sia davvero divertente.

Segui acutamente la cultura di internet

Chiaramente, chiunque si trovi dietro la posta dell’uovo è aggiornato con la cultura di Internet e il “linguaggio Instagram”. Erano consapevoli del fatto che il post più gradito era quello di Kylie Jenner e hanno messo in chiaro nella didascalia che vogliono battere quel record. Inoltre, sapevano che i meme sono lo standard per i post virali su Instagram.

Se vuoi diventare virale e ottenere più like su Instagram, devi seguire con attenzione la cultura di internet. Questo è l’unico modo per conoscere le regole non dette della comunità dei social media. Acquisire familiarità con la cultura di Internet ti consentirà di creare post naturali ed evitare post inautenticati e meritevoli che la maggior parte dei marchi mette su internet.

Incredibilmente, c’è molto da imparare sul social media marketing dalla battaglia tra Kylie e Egg su Instagram. Seguendo le intuizioni sopra delineate, otterrete un maggiore raggio d’azione e social media e possibilmente creare il prossimo post da record.

-10% DI SCONTO SUL PRIMO ORDINE CON IL CODICE: 10OFF
Click Me