PASSWORD

Per qualsiasi social media, la password è molto importante. La maggior parte degli utenti presenti sui social media utilizza per questi password simili. La loro password rimane identica per tutti i social media esistenti. Si prendono cura degli account. Per proteggere la privacy, non si dovrebbero mai rivelare i dettagli dell’account ad altre persone. La password è un fattore molto importante per gli utenti dei social media: lo stesso dicasi per Instagram. Le password vengono tranquillamente rubate e questa eventualità può tradursi in un brutale attacco ad ogni account sui social media dal momento che tutte le password sono identiche.

E-MAIL ID

Per proteggere e creare la massima sicurezza di un account non si dovrebbe rivelare la propria mail. L’email è stata sin dall’inizio l’obiettivo degli hacker. Ci sono molti esempi di persone che hanno perso miliardi a causa della perdita della posta elettronica. Dopo aver ottenuto la mail, la password violata di ogni social media può essere modificata in un istante. La password di Instagram è collegata alla password di Facebook. E’ possibile evitare questo tipo di problemi con l’utilizzo di singole e-mail per tutti i social media esistenti.

USERNAME

Il nome utente può essere a volte la password dell’account per proteggere la privacy. Bisognerebbe diversificare il nome utente degli account sui vari social media esistenti. I nomi utente dei social media sono abbastanza unici. A complicare le cose, tuttavia, è l’uso che ne fanno le persone. A volte, un nome utente può diventare una password: ce ne rendiamo conto, guardando il nome utente di Instagram che può essere una potenziale password.

CONNESSIONE DI ACCESSO

La connessione di accesso indica il luogo in cui la persona effettua l’accesso all’account. Alcuni social media, ad eccezione di Instagram, consentono l’accesso all’account quando si è dimenticata la password. E’ possibile ottenere l’accesso all’account indicando il luogo in cui si vive, i propri spostamenti e quanto spesso si esce di casa. L’accesso attivo deve rimanere segreto sui social media. Questo è il motivo per cui la maggior parte delle persone si assicura che sia limitato.

NUMERO DI TELEFONO

La maggior parte degli account sui social media sono collegati tramite numero di telefono. Il numero di telefono fornito ad altre persone può essere un problema. A volte gli amici cercano di accedere agli account utente attraverso il numero di telefono associato all’account. Il numero di telefono normalmente usato dovrebbe essere tenuto separato dal telefono più frequentemente utilizzato. Le persone che utilizzano il proprio numero di telefono come accesso di sicurezza devono stare attente a non perderlo per strada.

AREA DI RESIDENZA

A volte, la domanda d sicurezza riguarda la zono in cui si vive. Le persone che usano l’area di residenza come domanda di sicurezza diventano molto spesso bersaglio degli hacker. Violare la privacy di queste persone è semplice: gli hacker professionisti possono eseguire il ping del loro indirizzo IP e individuare dove vivono. La sicurezza dell’account Instagram viene direttamente minacciata quando la risposta a domande di sicurezza di questo tipo diventa troppo ovvia.

PROFILO PRIVATO

Il profilo di una persona dovrebbe essere privato. Il profilo non dovrebbe contenere molte informazioni.

FOTO PRIVATE

Le foto di Instagram sono molto importanti per gli utenti. Se queste foto restano private, la loro privacy non è a rischio.

LIMITAZIONE DEL NUMERO DI FOLLOWER

I follower sono limitati. Un utente può limitare i follower accettando la relativa richiesta. Se un utente non consente al follower di seguire l’account, quest’ultimo non dovrebbe essere in grado di seguirlo. Tuttavia, se acquisti follower su Instagram, non devi preoccuparti della violazione della privacy.

ATTENZIONE AI CELLULARI

Occorre prestare particolare attenzione all’utilizzo dei cellulari. In caso di furto, Instagram può essere utilizzato per violare la privacy.

-10% DI SCONTO SUL PRIMO ORDINE CON IL CODICE: 10OFF
Click Me